Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, il Road Show di Sky fa tappa al Castello Arechi. Torrente: “L’obiettivo resta la salvezza”

Scritto da Redazione il 10 settembre 2015 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

salHa fatto tappa nell’incantevole Castello Arechi il Road Show di Sky. La società milanese, detentrice per i prossimi tre anni dei diritti audiovisivi della Serie B, ha esposto i programmi legati al secondo campionato nazionale, quest’anno con grande protagonista la Salernitana. Gianluca Di Marzio, Luca Marchegiani e Daniele Barone, giornalisti dell’emittente satellitare, hanno potuto spiegare sia i pani aziendali che divertirsi con domande rivolte a Mariano Fabiani, Manolo Pestrin, Maurizio Lanzaro e Vincenzo Torrente, presenti in rappresentanza della “Bersagliera”. Proprio il tecnico ha aperto le danze, ribadendo gli obiettivi della nuova Salernitana e le aspettative per la stagione appena partita. “L’obiettivo per questo campionato resta la salvezza, poi vedremo, anche se qualcuno dice che la sorpresa del campionato possiamo essere noi. L’anno scorso Stellone diceva le stesse cose? Sì, anch’io in passato l’ho detto, però non dico come è finita. Donnarumma? “Può giocare ovunque, qualcuno si chiede perchè lo faccia giocare esterno. È un giocatore maturo ma deve dimostrarlo, ha già fatto questa categoria ma l’esperienza non fu positiva: ora è in una grande piazza, una grande squadra, tocca a lui dimostrare quanto vale. Ha fatto bene la prima gara, ha bisogno di trovare continuità ma è un ragazzo che ha prospettiva”.

Qualche dichiarazioni anche per Manolo Pestrin e Maurizio Lanzaro, due vecchietti ai quali Torrente ha ribadito di non voler rinunciare. “Vogliamo regalare grandi soddisfazioni alla nostra gente – rivela Pestrin – è facile trasmettere la passione di questa città ai nuovi arrivati”. E poi continua Lanzaro: “L’asticella può alzarsi in città ma noi dobbiamo mantenere equilibrio giusto”.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA