- Corriere di Salerno - http://www.corrieredisalerno.it -

Caso Aliberti: sequestrati i documenti relativi agli appalti pubblici

dia [1]Scafati. In seguito al blitz effettuato ieri mattina all’alba presso l’abitazione del sindaco di Scafati Pasquale Aliberti e negli uffici di alcuni dirigenti comunali, gli agenti della DIA hanno sequestrato la documentazione relativa all’aggiudicazione di appalti pubblici

In particolar modo sono stati individuati i documenti inerenti la realizzazione del polo scolastico comunale dell’importo di circa 6 milioni di euro, il conferimento di incarichi a tempo determinato ai dirigenti dell’Ente e alle determine inerenti i lavori di riqualificazione urbanistica e stradale.

Le indagini sono partite nel novembre 2014 in seguito all’esplosione di un ordigno rudimentale davanti all’abitazione dei coniugi Cuomo D’Alessandro rispettivamente cognato e sorella del consigliere comunale di minoranza Vittorio D’Alessandro.

 

Be Sociable, Share!