Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Capaccio, treno fermo per due ore: passeggeri esasperati

Scritto da Redazione il 29 settembre 2015 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

trenoCapaccio. Il treno è rimasto fermo per due ore vicino all’ex stazione ferroviaria di Albanella, situata in località Ponte Barizzo, a causa di un incendio che ha invaso un tratto della linea ferroviaria della zona.

Il transito del convoglio è risultato quindi pericoloso e ha provocato una scarsa visibilità al macchinista, tanto che al treno regionale Napoli-Cosenza è stato imposto l’ordine di arresto.

Tale inconveniente ha causato rallentamenti sulla tratta, con convogli fermi anche alle stazioni di Salerno e Battipaglia.

I passeggeri si sono esasperati per il caldo e la lunga attesa sui vagoni: tra gli anziani in difficoltà, qualcuno non si è sentito bene.

Insieme ai Carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, guidati dal Luogotenente Serafino Palumbo, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Eboli sono intervenuti per spegnere l’incendio.

Sul posto sono giunti pure l’assessore di Capaccio Franco Sica e i volontari del nucleo della Protezione Civile di Gromola, guidati dal Sergio Mancoletti, che hanno distribuito dai finestrini bottiglie d’acqua ai passeggeri; passate circa due ore, il treno è ripartito.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA