Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tentano furto di rame in un lido. Arrestato un marocchino, in fuga il complice

Scritto da Redazione il 1 ottobre 2015 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

carabinieriPontecagnano.  Arrestato il 28enne L.B. di origini marocchine, senza fissa dimora e privo di permesso di soggiorno, mentre tentava di rubare insieme ad un  complice, suppellettili e rame dall’impianto elettrico di un lido balneare sulla litoranea Magazzeno.

L’uomo è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile guidati dal Luogotenente Di Donato, coadiuvati da alcune Guardie Giurate che nel loro giro di ispezione avevano notato qualcosa di strano.

Dopo essere stati scoperti i due ladri hanno tentato la fuga, ma L.B. è stato arrestato, mentre le forze dell’ordine sono ancora in cerca del complice.

La refurtiva del valore di circa 700 euro è stata restituita alla proprietaria del lido.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA