Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, i convocati per Crotone: out in cinque. Torrente: “Serviranno carattere ed aggressività”

Scritto da Redazione il 1 ottobre 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

salernitana-ternana 1212Tanti indisponibili. Non parte nel migliore dei modi la lunga vigilia che vivrà la Salernitana di Vincenzo Torrente, ospite del Crotone domani sera nel consueto anticipo del venerdì. Il tecnico granata infatti ha dovuto fare la conta degli indisponibili nella rifinitura disputata questa mattina all’Arechi. All’Ezio Scida non ci saranno Umberto Eusepi, Riccardo Colombo, Andrea Rossi, Andrea Nalini, oltre allo squalifciato Trevor Trevisan. La punta ex Benevento è ancora alle prese con i postumi della botta al piede destro accusata con l’Avellino. Ben più grave il problema fisico accusato da Colombo, out un mese per una lesione muscolare al flessore della coscia destra. Preoccupa anche Rossi, indisponibile per un trauma al bacino, mentre Nalini continua il suo lavoro differenziato.

Torrente si ritrova così a ridisegnare la sua Salernitana, dopo le indicazioni dei giorni scorsi. Spazio al 4-4-2 con in difesa il debutto di Pollace, con Lanzaro pronto a guidare la difesa in compagnia di Schiavi, non al meglio per un problema al piede destro. In mezzo al campo Moro e Pestrin guideranno la squadra granata con Troianiello e Perrulli sugli esterni. Davanti ballottaggio Gabionetta – Donnarumma per il ruolo di seconda punta alle spalle di Coda.

Il tecnico granata ha poi presentato la sfida di domani attraverso il sito ufficiale del club campano. “Domani incontriamo una squadra dal grande entusiasmo, che gioca con aggressività e che ha dei giovani interessanti e validi. Una formazione con delle ottime individualità, soprattutto in attacco e a centrocampo e che sta vivendo indubbiamente un grande momento. Dal canto nostro abbiamo qualche defezione e devo valutare attentamente la condizione di alcuni ragazzi. In settimana abbiamo lavorato molto soprattutto dal punto di vista tattico per cercare di creare difficoltà alla squadra di Juric.servirà molta attenzione. Dovremo restare concentrati ed essere concreti quando ripartiamo nel metterli in difficoltà”.

Domani dovremo fare a meno di Eusepi, Rossi e Colombo” – ha aggiunto Torrente – “Per il resto il gruppo in settimana ha lavorato bene, i ragazzi sono carichi, concentrati e con la voglia di far sempre meglio. Questo inizio di stagione è stato sicuramente molto impegnativo, ci ha visti affrontare squadre importanti che venivano da un campionato di vertice come Spezia, Pescara e Avellino. A Crotone affronteremo un’altra squadra dal grande entusiasmo e che ha voglia di confermarsi così come vogliamo confermarci noi con i risultati. Contro la Ternana abbiamo ottenuto una vittoria importante in inferiorità numerica e vogliamo dare continuità al risultato migliorando la prestazione”.

Su una possibile variazione tattica: “Sto valutando anche eventuali modifiche al sistema di gioco. In ogni caso anche se dovessimo cambiare non sarebbe una novità in quanto sia nelle partite pre-campionato che fin qui a gara in corso siamo passati spesso al 4-4-2. Abbiamo lavorato molto di più in settimana su questo modulo e la scelta potrebbe essere dettata anche dalle assenze e dalle condizioni di alcuni giocatori”.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA