Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Agropoli, al via l’iniziativa “Domeniche di prevenzione” promossa da Rotary e Avis

Scritto da Redazione il 7 ottobre 2015 in Eventi,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

prevenzioneAgropoli. A ottobre partirà l’iniziativa “Domeniche della Prevenzione”, promossa dal Rotary club Paestum Centenario con l’AVIS di Agropoli, e incentrata sulla prevenzione delle più diffuse patologie.

Una domenica al mese, nella sede dell’AVIS in Viale Lombardia 13, dalle 09.30 alle 13.00, medici e specialisti effettueranno visite gratuite ai cittadini del comune agropolese e di quelli limitrofi.

A tal proposito, il Presidente del Rotary, dottor Ignazio Milillo, ha dichiarato: “E’ un progetto questo nel quale, come club, crediamo molto e che abbiamo fortemente voluto per il nostro territorio, mettendo a disposizione la professionalità dei nostri soci e di medici specialisti volontari, a beneficio di tutti i cittadini che gratuitamente potranno rivolgersi a loro ed essere visitati così da evidenziare, eventualmente, i sintomi di quelle patologie che spesso, magari per mancanza di tempo, si scoprono in ritardo e che invece, con un minimo di prevenzione, si possono evitare o curare in breve tempo”.

Milillo ha inoltre ringraziato “fortemente il Presidente dell’AVIS di Agropoli, Rosario Capozzolo, per la sensibilità e la grande disponibilità nel voler condividere questo progetto insieme e nel mettere a disposizione le loro strutture per tale scopo. Il nostro club conferma ancora una volta la sua eradicazione nel territorio e la volontà di rispondere alle esigenze dei cittadini, intervenendo, dove possibile, direttamente con i propri soci in prima persona”.

Il programma inizierà domenica 11 con la prevenzione del tumore al seno, insieme al dottor Gerardo Siano e alla dottoressa Maria Lamberti della Breast Unit dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi D’Aragona, a cui faranno seguito le visite di pneumologia, odontoiatria, ginecologia e urologia, diabetologia, allergologia, cardiologia e dermatologia.

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA