Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Anziana brucia marijuana senza sapere che si trattava di droga

Scritto da Redazione il 7 ottobre 2015 in Cronaca,Territorio,Vallo di Diano. Stampa articolo

marijuanaMontesano sulla Marcellana. La 60enne arrestata nel week end con l’accusa di detenzione per spaccio di sostanze stupefacenti è tornata in libertà.

La donna era stata trovata nella propria abitazione dai Carabinieri mentre bruciava una pianta di cannabis.

Il GIP del Tribunale di Lagonegro, Salvatore Bloise, ha accolto le istanze della difesa, in base alle quali la donna non sapeva che si trattasse di marijuana.

Inoltre, il peso di  3,6 kg, indicato come quantitativo della sostanza stupefacente, comprendeva le foglie della pianta e anche altre parti.

Nel provvedimento del Gip che ha scarcerato la donna, si legge: “L’attività è cominciata prima dell’arrivo dei Carabinieri che si sono avvicinati alla casa spinti proprio dal fumo provocato dalla combustione della marijuana. Qualora l’indagata avesse voluto davvero liberarsi della sostanza stupefacente non avrebbe certo utilizzato un metodo così vistoso tale da essere notato da chiunque transitasse nella zona”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA