Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, accampamento rom sgomberato: identificati coniugi polacchi

Scritto da Redazione il 9 ottobre 2015 in Cronaca,Salerno,Territorio. Stampa articolo

accampamentoSalerno. Gli Agenti della Polizia Municipale del Nucleo Ambientale, diretti dal Tenente Novella, alle prime luci dell’alba, sono intervenuti all’interno di un vecchio deposito comunale in disuso, collocato al di sotto del Trincerone e adibito ad appartamento da tre persone straniere.

Il blitz è scattato grazie alla segnalazione di alcuni residenti che hanno denunciato la situazione di degrado in cui versavano i locali e gli occupanti, che vivevano in pessime condizioni igienico sanitarie.

Ad essere identificati marito e moglie polacchi e con diversi precedenti a carico, accusati di aver forzato i cancelli di ingresso dei locali.

All’operazione ha preso parte anche il Sindaco facente funzioni di Salerno, Vincenzo Napoli.

Per una terza persona di nazionalità cilena, accampata poco distante, è scattato il foglio di via obbligatorio oltre che la medesima denuncia per invasione di edificio.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA