Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Mense scolastiche: appalti irregolari. Dente umano in un piatto

Scritto da Redazione il 10 ottobre 2015 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Sicurezza,Territorio. Stampa articolo

ciboContinuano le indagini relative agli appalti per la fornitura scolastica di pasti nelle scuole delle province di Napoli, Avellino e Salerno.

L’accusa sostiene che le persone coinvolte avrebbe fatto parte, a vario titolo, di un’associazione per delinquere che si sarebbe aggiudicata irregolarmente l’appalto, fornendo cibo di pessima qualità. (http://www.corrieredisalerno.it/77558/territorio/refezione-scolastica-frode-e-corruzione-blitz-dei-carabinieri-a-salerno-avellino-e-napoli.html).

Le mense scolastiche sono quelle di Casalnuovo, Sant’Agnello, Montoro Inferiore, Solofra, Maiori e Padula.

Nella scuola”Tigli” di Casalnuovo è stato addirittura trovato un dente umano in un piatto.

Secondo i risultati dell’ispezione dell’Asl nella scuola, le norme igienico-sanitarie sarebbero state rispettate. Gli inquirenti sostengono, invece, che i controlli siano stati superficiali, oltre che annunciati.

Da un successivo controllo dei Nas, però, sarebbero emerse irregolarità di ordine burocratico.

Per quanto riguarda gli altro comuni, il Sindaco di Padula, Paolo Imparato, sostiene con certezza che i prodotti della sua scuola sono sani.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA