Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Polla, declassamento del centro trasfusionale: il Comune fa ricorso al Tar

Scritto da Redazione il 12 ottobre 2015 in Cronaca,Territorio,Vallo di Diano. Stampa articolo

ospedale_polla_sa_2

Polla. La Regione Campania ha declassato il centro trasfusionale dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla con un provvedimento che converte il Servizio Immuno-Trasfusionale del presidio in un‘untà di raccolta dipendente dall’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia.

L’Amministrazione comunale si è opposta con un ricorso al Tar contro la decisione dell’ente regionale.

Questo provvedimento secondo la Giunta sarebbe illegittimo e rischierebbe di avere delle ripercussioni negative su tutta l’utenza del Vallo di Diano e dei comuni limitrofi.

E’ stato istituito anche un comitato civico.

Nei prossimi giorni sarà anche chiesto un incontro con il Governatore della Regione Campania per chiedere di rivedere la decisione.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA