Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Torrente trema: distorsione al ginocchio per Lanzaro

Scritto da Redazione il 15 ottobre 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

salernitana-ternana 162Una pessima notizia. Continua non nel miglior dei modi la lunga marcia d’avvicinamento della Salernitana di Vincenzo Torrente alla trasferta di sabato pomeriggio con la Virtus Entella. Nella sfida verità per la panchina del tecnico di Cetara, rischia di restare a guardare Maurizio Lanzaro, leader della retroguardia granata. Nella partita in famiglia effettuata ieri al “Volpe”, il  difensore campano ha accusato una trauma distorsivo al ginocchio destro, abbandonando il campo zoppicando ed entrando di diritto in dubbio per la gara di Chiavari. Le sue condizioni verranno valutate nelle prossime quarantotto ore, poco prima della partenza per il comune genovese dove lo staff medico dirà se l’ex Juve Stabia potrà rientrare nella lista dei convocati oppure no.

L’ennesima tegola, dopo i forfait di Colombo, Eusepi e Gabionetta, quest’ultimo fuori per squalifica. Nella doppia seduta di ieri, Torrente ha confermato il 4-3-1-2, modulo già schierato a Pescara e nel match con il Trapani. Davanti a Terracciano, spazio a Schiavi, Trevisan, Rossi ed uno fra Empereur e Pollace in attesa di notizie da Lanzaro. In mezzo al campo rombo con Pestrin vertice basso, Bovo e Moro interni e Sciaudone nella posizione di trequartista. Davanti spazio al tandem Donnarumma – Coda, entrambi alla ricerca della prima gioia in maglia granata. Occhio però alla candidatura del baby Milinkovic, in evidenza nella sconfitta con il Trapani e desideroso di continuare a far bene. Quest’oggi nuova seduta al “Volpe” in attesa del responso dall’infermeria, sperando di poter contare su un Lanzaro in più.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA