Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, Grassadonia recupera pedine importanti a centrocampo

Scritto da Redazione il 22 ottobre 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

mario_gurma_paganeseLa verità sta nel mezzo. Può sorridere Gianluca Grassadonia, tecnico di una Paganese alla prese con la prima crisi di risultati. I k.o. con la Lupa Castelli Romani ed Akragas hanno bloccato l’ottima striscia di risultati messa in piedi da Caccavallo e compagni, senza però minare l’entusiasmo di uno spogliatoio unito e desideroso di continuare a sognare. L’occasione per il pronto riscatto è già dietro l’angolo: sabato sera a Monopoli la compagine azzurrostellata potrebbe trovare quel successo che manca da quattro turni e tornare a volare in classifica.

In vista della trasferta pugliese, Grassadonia può contare su recuperi importanti, soprattutto in mezzo al campo. Dalla squalifica tornerà Carcione, appiedato dal giudice sportivo per la gara interna con l’Akragas e pronto a guidare la manovra campana. Non preoccupa nemmeno Guerri, uscito malconcio dalla sfida di sabato scorso senza però nessuna lesione muscolare come evidenziato dagli esami strumentali. In difesa ultimo turno di stop per il centrale Rosania, mentre in attacco resta l’imbarazzo della scelta. Resta in piedi il ballottaggio tra Cicerelli e Gurma, con l’albanese in leggero vantaggio e desideroso di continuare a far volare una Paganese tutto gioco e spettacolo.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA