Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Arrestata intera famiglia criminale: chiedeva il pizzo da Vietri a Cava

Scritto da Redazione il 29 ottobre 2015 in Costa d'Amalfi,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

Carabinieri 3Vietri sul Mare. Sgominata un’intera famiglia che incuteva timore nel comune vietrese, a Cava de’ Tirreni e nei territori limitrofi chiedendo il pizzo: arrestate 5 persone

 L’operazione, che ha coinvolto  il personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno, della compagnia dei Carabinieri di Salerno e della stazione dei Carabinieri di Vietri sul Mare, è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia, con l’obiettivo di ricercare armi e sostanze stupefacenti,.

Con quest’operazione, si è completata una lunga indagine avviata nel 2013 dalla Procura ordinaria di Salerno e integrata dalla Direzione Distrettuale.

L’iniziale attività investigativa aveva infatti permesso di individuare una famiglia criminale, originaria della frazione vietrese di Dragonea, attiva nei territori del capoluogo comunale e a Raito, Molina e Marina: il loro obiettivo principale era di taglieggiare gli imprenditori locali con atti intimidatori.

I cinque arrestati sono ritenuti responsabili di reati di associazione a delinquere di stampo camorristico, aggravata da disponibilità di armi, da tentata estorsione, da rapina aggravata, da estorsione consumata e da minacce a pubblico ufficiale aggravate dal metodo mafioso.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA