Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli: arrestato per la seconda volta un 21enne marocchino per spaccio

Scritto da Redazione il 4 novembre 2015 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

carabinieri-notteEboli. Ieri notte, i Carabinieri di Battipaglia hanno di nuovo arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 21enne pregiudicato marocchino Amine Barka, sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Eboli.

I militari, transitando per la litoranea ebolitana, hanno constatato una Citroen C3 parcheggiata sul ciglio della strada nei pressi dell’incrocio con Via Idrovora, su cui prendeva posto, al lato del passeggero, l’extracomunitario già noto alle forze dell’ordine in quanto tratto in arresto, sempre dalla medesima Arma e per lo stesso tipo di reato, lo scorso 30 ottobre in località Campolongo.

Amine Barka, alla vista della pattuglia, ha tentato di disfarsi di un pezzo di hashish che pesava 45 grammi, prelevandolo dalla tasca del giubbino e cercando invano di nasconderlo sotto il sedile.

Tuttavia, la sua successiva perquisizione ha permesso di rinvenire e sottoporre a sequestro ulteriori 15 grammi della sostanza psicotropa suddetta, ben occultati negli indumenti intimi, nonché la somma di 425 euro come provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato è ora trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia di Battipaglia, in attesa del rito direttissimo disposto dall’Autorità Giudiziaria nella mattinata di oggi.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA