Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scalea, morto un giovane di Capaccio mentre raccoglieva pigne

Scritto da Redazione il 5 novembre 2015 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele. Stampa articolo

379441_181411758668534_465724814_n-2Scalea (Calabria). Un giovane di Capaccio, Aniello D’Avino, è morto mentre stava raccogliendo delle pigne all’interno di un parco. 

Il ragazzo stava utilizzando un palo per colpire le pigne sugli alberi e farle cadere, ma, probabilmente, ha colpito i cavi dell’alta tensione che alimentano la linea ferroviaria rimanendo folgorato. 

Gli amici che si trovavano con lui hanno immediatamente chiamato i soccorsi, ma non c’è stato nulla da fare: il giovane è morto sul colpo e i sanitari hanno solo potuto accertare l’avvenuto decesso.

 

I Carabinieri hanno aperto un’indagine per ricostruire quanto accaduto.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA