Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Finanza scopre ricavi nascosti da una società: ben 1,2 milioni di euro

Scritto da Redazione il 6 novembre 2015 in Cilento,Cronaca,Territorio. Stampa articolo

guardia_finanza_milanoVallo della Lucania. La Guardia di Finanza della tenenza di Vallo della Lucania, a seguito di un’operazione di verifica fiscale, ha scoperto che una società ha nascosto all’Erario ricavi per 1,2 milioni di euro.

La ditta, attiva nel settore della progettazione e della costruzione di protesi dentarie, è stata individuata dai finanzieri mediante un’attività, basata sull’analisi delle risultanze ottenute dalle banche dati e dalle applicazioni informatiche in uso al Corpo, che ha permesso di cogliere gli elementi di rischio di evasione fiscale.

Grazie allo sviluppo dei successivi approfondimenti investigativi, si è scoperto che la società in questione ha presentato “infedelmente”, per tre anni d’imposta, le dichiarazioni dei redditi prescritte, occultando la cifra suddetta.

Durante l’ispezione, i militari sono riusciti a ricostruire, anche attraverso le indagini bancarie, le operazioni commerciali effettuate che hanno evidenziato un volume d’affari più importante di quello desumibile dalle operazioni transitate in contabilità.

Gli atti della verifica sono stati inviati all’Agenzia delle Entrate per procedere all’accertamento e al recupero dei crediti cospicui vantati dall’Erario.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA