Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Blitz della Guardia Costiera: fermata “primula rossa” dei pescatori di frodo

Scritto da Redazione il 10 novembre 2015 in Costa d'Amalfi,Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

guardia costieraSalerno. Durante la notte, in seguito all’ennesimo blitz, la Guardia Costiera di Salerno, con personale subacqueo e operazioni di “appiattimento e utilizzo di vedette”, ha catturato M. L., la cosiddetta “primula rossa” dei pescatori di frodo.

Alla vista dei militari, M. L. ha confessato di avere i tonni rossi nel cofano: nello specifico, il pescatore possedeva trenta esemplari di circa 1 kg l’uno e della lunghezza di 30 centimetri per un totale di 30 chili.

M. L. sfuggiva alla Capitaneria da 10 anni ma, per fortuna, è stato fermato.

 

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA