Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Basket, ad Agropoli il derby con la Givova Scafati

Scritto da Redazione il 16 novembre 2015 in Basket,Sport. Stampa articolo

bcc_agropoliLa BCC Agropoli si aggiudica il derby salernitano contro la Givova Scafati per 100-88 (1Q 17-21; 2Q 31-28; 3Q 17-17; 4Q 35-22) e riconquista la vetta della classifica in coabitazione proprio con la squadra scafatese e la FMC Ferentino. La sfida del PalaDiConcilio, gremito in ogni ordine di posto, si è decisa nell’ultimo quarto. La squadra di coach Antonio Paternoster, dopo aver chiuso il terzo periodo di gioco sotto di un punto (65-66), hanno messo il piede sull’acceleratore e vinto con un perentorio 100-88. Fino all’ultimo quarto, il derby salernitano è stato molto equilibrato. Le due squadre hanno giocato punto a punto, regalando grande spettacolo al pubblico del PalaDiConcilio. All’intervallo, infatti, la squadra di coach Perdichizzi ha chiuso con un vantaggio di +1 (48-49). I ritmi della partita non sono cambiati neanche nel terzo periodo, con il quintetto avversario avanti sempre di un solo punto (65-66). Nell’ultimo periodo, la BCC Agropoli ha inserito la quinta e messo a segno punti su punti fino all’esplosione di gioia alla sirena finale. Per i padroni di casa, sono andati in doppia cifra il capitano Santolamazza, Trasolini, Spizzichini, Roderick e Carenza, quest’ultimo tra i migliori in campo con quattordici punti.

BCC Agropoli – Givova Scafati 100-88

Note: 1Q 17-21; 2Q 31-28; 3Q 17-17; 4Q 35-22

BCC Agropoli: Merella, Santolamazza 19, Pecora, Bovo, Bovo, Bolpin 2, De Paoli, Trasolini 24, Carenza 14, Spizzichini 15, Di Prampero 2, Roderick 19, Tavernari 5. Coach: Paternoster.

Givova Scafati: Portannese 19, Crow 9, Spizzichini 2, Rezzano 9, Melillo, Baldassarre 3, Mayo 16, Simmons 19, Matrone, Loschi 11. Coach: Perdichizzi.

Arbitri: Noce, Longobucco, Di Toro.

Note: spettatori 1000, di cui 200 da Scafati.

Fonte: basketagropoli.it

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA