Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Moro: “A Latina per vincere”. Lanzaro: “Puntiamo a fare bene”

Scritto da Redazione il 20 novembre 2015 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

SalernitanaPerugia 243Giornata di conferenze in casa Salernitana. Dopo la rifinitura aperta al pubblico, tocca a Maurizio Lanzaro e Davide Moro presentare la sfida di domani al Latina. “Affrontiamo un’ottima squadra. Dobbiamo concentraci su di noi, sul nostro percorso. Abbiamo grande rispetto per il Latina, squadra forte con grandi calciatori e poi in B partite facili non esistono. Vogliamo dare però continuità scendendo in campo con determinazione e voglia di vincere. Dobbiamo andare lì e puntare a vincere. Non perdere è l’augurio di tutti ma prepariamo la gara con la voglia di fare la partita e portarla a casa.

Girandola portieri? Sono due ottimi portieri, sceglierà il mister chi schierare. Hanno dimostrato di essere all’altezza, e soprattutto è un ruolo delicato dove fa bene chi sbaglia meno.

Somma? Noi dobbiamo essere pronti a tutti gli avversari e a tutti gli ambienti. Dobbiamo provare a fare bene ovunque. 

Condizione fisica? Il mister deciderà se farmi giocare io però sto bene, nonostante una prestazione scialba che può capitare.

Odjer? E’ un ottimo giocatore, equilibrato e con voglia di fare. 

Allenamento a porte aperte? Fa piacere avere il  supporto dei tifosi. Ci sono stati sempre vicini e ci aiuta tanto”.

Fa eco al compagno Maurizio Lanzaro. “Non so quale saranno le scelte del mister. In difesa siamo contati e credo di poter giocare dall’inizio.

Rebus portiere? Thomas ha fatto bene così come Pietro, super in alcuni interventi. Abbiamo due portieri forti e il mister deciderà domani a chi affidare la patata bollente.

Latina? Sono una squadra forte, con giocatori offensivamente importanti. Sono cresciuto calcisticamente con Corvia. Anche noi però abbiamo tante defezioni. Affronteremo poi una squadra con il trequartista, incognita che abbiamo provato ad affrontare lavorando in settimana. Grande attenzione anche sulle palle inattive, decisive negli scontri diretti.

Somma? Sappiamo tutti quanto ci tenga alla Salernitana e sarà bello incontrarlo di nuovo. Per lui sarà speciale ma io ho con lui un ottimo rapporto.

Infortunio? Non sono al 100% ma sto meglio. Ho avuto vari problemi ma senza fermarmi non posso recuperare del tutto. Ora però punto a giocare sperando di fare un’ottima prestazione.

Continuità? In B se fai due vittorie consecutive ti ritrovi in alto. Solo vincendo possiamo però tirarci fuori dai bassi fondi.

Tour de force? Sicuramente ci attende un ciclo incredibile di partite. Se vogliamo fare bene in classifica dobbiamo portare a casa punti importanti e magari andare avanti in Coppa Italia, un sogno sia per noi che per i tifosi”.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA