Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, rapina a mano armata: carcere per una coppia

Scritto da Redazione il 27 novembre 2015 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

polizia-di-statoSalerno. Ieri pomeriggio, il Personale della Polizia di Stato della Sezione Volanti della Questura ha eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale Ordinario di Salerno – Ufficio Esecuzione Penali, nei confronti di una coppia di rapinatori.

Gli agenti si sono quindi recati presso il domicilio dove i condannati erano detenuti in regime di arresti domiciliari e li hanno condotti nella locale Casa Circondariale per espiare la pena di 1 anno, 6 mesi e 21 giorni di reclusione.

Nello specifico, il 10 febbraio 2015, il suddetto personale era intervenuto, nei pressi dello Stadio Arechi, in seguito a una rapina a mano armata a danno di un cittadino salernitano, al quale due malfattori, con la minaccia di una pistola, avevano sottratto 50 euro e un cellulare.

Le immediate ed efficaci indagini dei poliziotti avevano permesso di individuare e identificare gli autori: si trattava di un 40enne, A.R. e della moglie 37enne, R.S.: entrambi, già noti alle Forze dell’ordine per diversi precedenti penali, erano stati arrestati e sottoposti alla misura della detenzione domiciliare.

 

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA