Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Serie D, Sorrentino salva la Sarnese. K.o. per Agropoli e Gelbison

Scritto da Redazione il 30 novembre 2015 in Calcio,Sport. Stampa articolo

mister PirozziGiornata agrodolce. La domenica di Serie D per le compagini salernitane regala due sorrisi (la vittoria della Cavese e il pari della Sarnese) ma anche due brutte notizie. Perchè se l’Agropoli cade a Noto e resta ancorata in zona play-out, peggio fa la Gelbison, battuta al “Morra” dalla Palmese.

Applausi per la Sarnese, capace di fermare la Frattese lanciata nella rincorsa alla Cavese capolista. I granata tengono bene il campo nel primo tempo, concedendo però un rigore ai napoletani in apertura di ripresa per fallo di Catalano su Celiento. Dal dischetto Costanzo però trova Sorrentino, straordinario nella respinta. Nel finale i locali sfiorano il colpo da tre punti ma la conclusione di Ianniello sbatte su un super Rinaldi.

A Noto invece l’Agropoli cade di misura. Eppure i cilentani passano in vantaggio in apertura di gara con Scalzone. Gol pareggiato da Bertolo al 10′ e rimontato al 34′ da Corvino. Nel finale i delfini si riversano in avanti alla ricerca del pari e protestano per un penalty non assegnato ai danni di Scalzone.

Peggio fa la Gelbison di Pirozzi, battuta in casa da una cinica Palmese. Con tante assenze, i cilentani vanno subito sotto per colpa di Urbano, bravo e fortunato nel battere Spicuzza direttamente su punizione. Estremo difensore locale che nella ripresa sbaglia il rinvio permettendo ad Angotti di raddoppiare. Il rigore realizzato da Pecora al 70′ non basta, per una Gelbison sempre penultima in classifica.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA