Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Battipaglia, spaccio in litoranea: arrestato 43enne, si cerca il complice

Scritto da Redazione il 4 dicembre 2015 in Cronaca,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

battipagliaBattipaglia. Ieri sera, lungo la litoranea di Battipaglia, i Carabinieri della locale Compagnia, guidati dal Capitano Erich Fasolino, hanno arrestato Abdelall Shakri, un 43enne extracomunitario domiciliato a Eboli, e denunciato in stato di irreperibilità il connazionale pregiudicato 21enneA. B., residente a Eboli e sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Nello specifico, i militari dell’Arma hanno sorpreso i due stranieri in località Lido Lago mentre cedevano una dose di hashish di circa 2 grammi al conducente di una Fiat 500L.

L’intervento immediato dei Carabinieri ha permesso di bloccare il 43enne dopo che aveva intascato 10 euro ricevuti dal cliente, identificato in un 42enne di Nocera Superiore; A.B., invece, già noto alle Forze dell’ordine in quanto arrestato più volte per lo stesso reato, resosi conto dell’operazione di polizia in atto, è riuscito a fuggire a piedi nella pineta circostante, facendo perdere le sue tracce.

Il 43enne è ora rinchiuso nella camera di sicurezza della Compagnia di Battipaglia, in attesa del giudizio con rito direttissimo disposto per la mattinata di oggi, mentre l’acquirente è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno come assuntore di sostanze stupefacenti.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA