Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, anno chiuso con una sconfitta. Il Catania serve il tris

Scritto da Redazione il 19 dicembre 2015 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

grassadonia_paganeseUltima dell’anno con una sconfitta. Il 2015 della Paganese si chiude senza sorrisi. La truppa azzurrostellata infatti viene abbattuta a Catania, con un pesante 3-0 che ora rischia di aprire una crisi in virtù di una classifica che inizia a preoccupare. Gara decisa da Caetano Calil, autore di una doppietta, e Pelagatti, capaci di affondare una Paganese a lungo in partita e pericolosa in più di un’occasione.

La gara si apre con un tiro di Cunzi che mette i brividi a Liverani. Il Catania però prova ad accendersi con l’estro di Russotto, il cui diagonale non trova però i pali di Marruocco. Al 25′ gli etnei sbloccano il match. Russotto fa partire dalla destra un cross al bacio per Calil che non sbaglia. La Paganese accusa il colpo e capitola di nuovo poco dopo, sulla deviazione in mischia di Pelagatti. I campani provano a reagire ma Cunzi sbatte su uno straordinario Liverani. Impreciso invece il tentativo di Cicerelli proprio in chiusura di tempo.

Nella ripresa il Catania controlla bene il match, non lasciando spazio agli ospiti. Al 51′ prova a mettersi in proprio Marruocco, che si fa 40 metri palla al piede e poi tenta un pallonetto che non sorprende Liverani. Gli unici tentativi sono due bordate di Berardino e Cunzi, quest’ultimo vicinissimo al gol. A cinque minuti dalla fine però arriva il punto esclamativo sul match: Garufo serve Calil che non manca l’appuntamento con la personale doppietta, spegnendo i sogni di gloria della Paganese.
MARCATORI: 24′ pt, 35′ st Calil, 29′ pt Pelagatti

CALCIO CATANIA: Liverani, Garufo, Nunzella, Musacci, Pelagatti, Bergamelli (38′ st Ferrario), Russotto, Scarsella (33′ st Lulli), Calil (40′ st Russo), Agazzi, Falcone.
A disp.: Ficara, Ferrario, Bacchetti, Sessa, Russo, Lulli, Castiglia, Barisic, Plasmati, Di Grazia, Rossetti, Calderini. Allenatore: Pancaro

PAGANESE CALCIO 1926: Marruocco, Grillo (12′ st Di Massa), Sorbo, Carcione, Rosania, Magri, Cicerelli, Fortunato (42′ pt Berardino), Gurma, Deli (33′ st Martiniello), Cunzi.
A disp.: Esposito R., Di Massa, Acampora, Bernardini, Berardino, Trotta, Martiniello, Amoroso. Allenatore: Grassadonia

Arbitro: Mastrodonato Vito (Molfetta)

A.A.: Rotondale Alessandro (L’Aquila) – Bernabei Paolo (Tivoli)

Note: Spettatori 7500 circa

Angoli: 10-3

Recuperi: 2′ pt, 3′ st

Espulsioni: 38′ st Lulli per aver proferito frase offensiva al direttore di gara

Ammonizioni: Fortunato, Carcione, Russotto, Agazzi, Di Massa, Lulli

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA