Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Qualità della vita 2015: Salerno al 92° posto

Scritto da Redazione il 2 febbraio 2016 in Attualità,Evidenza. Stampa articolo

Salerno_-_Sunset_PanoramaIn base alla ricerca del Sole 24 Ore sulla Qualità della vita 2015 nelle 110 province italiane, la città di Salerno, dopo due anni in cui stazionava al 93° posto (2013-2014), guadagna una posizione e si piazza al 92°.

L’indagine si snoda attraverso 6 aree tematiche (Tenore di vita, Affari e lavoro, Servizi, Popolazione, Ordine pubblico, Tempo libero) e 36 indicatori con relative classifiche parziali, di tappa e finali.

Per il 2015, le province prese in considerazione sono salite da 107 a 110, vista la disponibilità di dati statistici anche per Bat, Fermo e Monza Brianza.

Sul podio svetta ancora una volta Bolzano, accompagnata da Trento alla terza posizione, Firenze alla quarta, Sondrio alla quinta, Olbia-Tempio alla sesta, Cuneo alla settima, Aosta all’ottava, Siena alla nona e Ravenna alla decima.

La sorpresa riguarda una grande provincia come Milano che si colloca al secondo posto, mentre Roma scende al 16esimo.

Nella parte bassa della pagella si trovano i centri del Mezzogiorno con Reggio Calabria all’ultimo gradino, preceduta, nell’ordine, da Vibo Valentia, Caserta, Taranto, Palermo, Lecce, Messina, Foggia, Caltanissetta e Napoli.

Inoltre, Benevento scivola dall’84esimo posto del 2014 al 99°, mentre Avellino è l’unica città campana in ascesa che compie passi in avanti anno dopo anno: dopo le sette posizioni conquistate nel 2014, quest’anno ne supera altre 5, classificandosi all’81° posto.

 

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA