Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Eboli, cane ucciso a sprangate per compiere un furto

Scritto da Redazione il 8 gennaio 2016 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

sessa-2Eboli. Una banda di ladri ha ucciso a sprangate Igor, il pitbull del proprietario della carrozzeria “L’Università dell’auto” che è stata svaligiata.

I ladri sono quindi riusciti ad introdursi nella carrozzeria e sono fuggiti con circa 7mila euro.

Il titolare della carrozzeria ha poi espresso il suo dolore per la scomparsa del cane e la rabbia per il furto subito attraverso Facebook: “”Questo succede nel nostro paese Italia: lavori per poter vivere dignitosamente e quando tu riposi nel tuo letto pensando a domani cosa fare, in azienda ti arrivano gentiluomini, rubando attrezzature e distruggendo infrastrutture. Fin qui potevo starci, credetemi: potevo starci. In azienda avevo due cani, un pastore tedesco, Lusy, e un pitbull, Igor: il primo è stato picchiato, il secondo non si è arreso. E’ stato ucciso a sprangate di ferro: sono sicuro che si è difeso e ha combattuto fino alla morte per difendere la mia proprietà. Ora dico a questi signori: un giorno, molto presto, voi farete la stessa fine perché siete dei barbari”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA