Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, la maledizione infortuni colpisce anche Ronaldo!

Scritto da Redazione il 10 febbraio 2016 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Nuovo stop. Sembra non voler abbandonare la Salernitana quella “maledizione infortuni” triste compagna di viaggio dell’annata granata. A farne le spese questa volta è Ronaldo, metronomo del club campano fermato da una distorsione al ginocchio sinistro. Un movimento innaturale complice il “sintetico” del “Volpe” (da settimana prossima si traslocherà al “naturale” del Mary Rosy) ed il menisco mediale che fa crac. Una lesione che costerà tre-quattro settimane di stop all’ex Empoli, acuendo l’emergenza formazione in vista di Terni.

Perchè Menichini oltre al brasiliano dovrà fare a meno degli squalificati Zito ed Empereur, appiedati per un turno dal Giudice Sportivo dopo le espulsioni rimediate con il Pescara. Possibile dunque un ritorno al 3-5-2 con Pestrin sia jolly che dubbio tattico. Il capitano infatti, potrebbe o agire da “libero” nel terzetto difensivo completato da Bernardini e Ceccarelli o lasciare spazio a Trevisan e guidare il centrocampo con Odjer (le sue condizioni sono in miglioramento) e uno fra Moro e Bovo. Davanti tutto ruota intorno allo status di Alfredo Donnarumma. Uscito malconcio per una botta al fianco destro, l’ex Teramo è ancora a mezzo servizio ma stringerà i denti pur di affiancare Coda. Una rinconferma che spingerebbe così il rientrante Gabionetta in panchina, in compagnia del volitivo Gatto e dello spento Oikonomidis. Poche chance invece per il romeno Bus, nonostante la manciata di minuti disputata all’Arechi.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA