Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, pari a Messina. Grassadonia respinge le voci di presunta “combine”

Scritto da Redazione il 15 febbraio 2016 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

Un pari amaro, sia per le occasioni sciupate che per le tante polemiche esplose. Torna a casa con un punto la Paganese, finita nell’occhio del ciclone dopo le rivelazioni della “Federbet” sul sospetto di combine sulla sfida del “San Filippo”. Un’idea respinta con forza da Grassadonia nel post-partita, con il tecnico azzurrostellato arrabbiato per la presenza nel ritiro pre-partita della Procura Federale, bramosa di scoprire illeciti prontamente rispediti al mittente risultato a parte.

Tornando alla sfida, la Paganese parte forte e al 7′ con Cunzi impegna Berardi. Barisic sfiora il vantaggio mentre Zanni è provvidenziale su Deli. Al 20′ gli ospiti passano: angolo di Caccavallo e stoccata di Carcione al volo che fa 1-0. Azzurrostellati vicini al raddoppio (Caccavallo scheggia la traversa) ma salvati nel finale di tempo da un Marruocco deluxe sia su Fornito che su Tavares.

La ripresa si apre col pari dei locali firmato Barisic. Al 65′ però la Paganese ritorna in vantaggio grazie a Deli, di nuovo in gol su assist di uno scatenato Caccavallo. Il Messina resta in dieci e rischia sul tentativo di Deli, fermato dal palo a Berardi battuto. Al 73′ Esposito però stende Scardina, guadagnandosi il secondo giallo e concendo un penalty che Tavares spara però a lato. Sembra fatta, ma al 78′ Acampora, subentrato a Vella, riesce incredibilmente a battere Marruocco con un autogol assurdo. Resta questa l’ultima emozione, prima del fischio finale e delle tante critiche.

Marcatori: Carcione al 19′, Barisic 50′, Deli 55′, 77′ aut. Acampora

Messina: Berardi, Barilaro, Zanini, Baccolo, Burzigotti, De Vito, Fornito (86′ Genny Russo), Giorgione, Tavares, Gustavo (68′ Giuseppe Russo), Barisic (57′ Scardina). A disposizione: Addario, Mileto, Fusca, Ionut, Biondo, Masocco, Salvemini. All. R. Di Napoli.

Paganese: Marruocco, Esposito, Bocchetti (57′ Penna), Carcione, Sirignano, Tsouka, Deli, Guerri, Cicerelli (65′ Vella) (76′ Acampora), Caccavallo, Cunzi. A disposizione: Borsellini, Acampora, Magri, Palmiero, Grillo, Della Corte, Tommasone, Cassata, Corticchia, De Vita. All. G. Grassadonia

Arbitro: Sig. Francesco Forneau di Roma 1. Guardalinee: Sig.ra V. Vettorel di Latina e Sig. Leonardo De Palma di Termoli

Ammoniti: Esposito, De Vito, Baccolo, Giorgione, Cunzi, Marruocco, Guerri, Fornito.

Espulsi: Baccolo al 66′ ed Espisito al 73′ per doppia ammonizione.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA