Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Gabionetta al passo d’addio: il brasiliano sbarca in Cina

Scritto da Redazione il 23 febbraio 2016 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Tentazione milionaria, difficile da rifiutare. Potrebbero dirsi addio a stretto giro di posta Denilson Gabionetta e la Salernitana. Il talento brasiliano infatti, sarebbe ad un passo dal Hangzhou Greentown, squadra cinese che ha convinto a suon di milioni sia il club granata che il calciatore. 700-800 mila euro alla società detentrice del cartellino, cifre a sei zero invece al trequartista brasiliano, pronto a firmare un contratto biennale dopo il summit tenuto al “Volpe” con società e tecnico. Una cessione che metterebbe in difficoltà Menichini (il quale ieri ha garantito la titolarità al calciatore) e la società, rimpinguata economicamente ma con un posto vacante in lista, da riempire sfruttando il mercato degli svincolati.

A dare il placet definitivo all’operazione ci ha pensato Claudio Lotito, che ha commentato così il possibile addio del “Gabio”. “Se deve restare così, in questo stato, non possiamo mica legarlo alle panchine. Abbiamo provato a parlargli, sembrava tutto risolto ma ora le sue posizioni sono cambiate di nuovo. Se non è convinto, diventa un problema. Vediamo che succede nei prossimi giorni, se cambia idea. Però noi adesso abbiamo una squadra importante. Nel calcio ognuno fa le proprie valutazioni. I giocatori spesso fanno scelte dettate anche da situazioni che potrebbero non essere comprese dall’ambiente. Dobbiamo parlare utilizzando il ‘noi’ e non l’io: questo è un gioco di squadra, non individuale, ci sono undici giocatori che scendono in campo e tutti devono lavorare l’uno per l’altro. Le persone che interpretano il calcio in modo diverso non sono funzionali a dare il loro contributo, soprattutto in questi momenti. Ognuno poi è libero di fare le proprie valutazioni, la società non è responsabile e mette tutti nelle condizioni di essere appagati anche tramite scelte coraggiose o che possono non essere condivise. Ai posteri l’ardua sentenza”.

Sabato Romeo

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA