Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Primarie PD: a Battipaglia vince Lanaro, Valente sconfigge Bassolino a Napoli

Scritto da Redazione il 7 marzo 2016 in Evidenza,Piana del Sele,Politica,Territorio. Stampa articolo

12141655_1657257851193708_2020315959200473922_n-2Battipaglia. A sorpresa, le urne delle primarie del Partito Democratico incoronano vincitore Enrico Lanaro, veterinario, sostenuto dal “Movimento Pro Battipaglia” e da Scelta Civica.

Lanaro ha conquistato 2239 preferenze (su 5368 votanti) e sarà quindi lui a rappresentare il centro sinistra nelle prossime elezioni amministrative a Battipaglia.

Dietro di lui Pietro Ciotti (1284 preferenze), seguito dall’ex assessore napoletano Nicola Oddati (1145 voti) , fortemente sostenuto dal Pd locale e provinciale e dal governatore De Luca, . Ultimo posto per Carmine Galdi (630 preferenze). Le schede bianche sono state 31, 35 quelle nulle.

“È stata una grande giornata di festa e di partecipazione.  La città voleva un candidato del territorio. Oddati? È un candidato che fa parte della coalizione, come gli altri. Ma nessuno dei candidati alle primarie avrà assessorati o incarichi. Tutti insieme porteremo avanti la campagna elettorale fino a giugno.  – ha dichiarato Lanaro – Ora lavorerò al programma, gli altri penseranno a fare voti”.

 

Napoli. Sorpresa anche nel capoluogo di regione dove Valeria Valente ha avuto la meglio su Antonio Bassolino: 13.419 voti per la deputata (il 43,72%), 452 voti in più di Bassolino (12967 voti, 42,24%) che conosce così la prima sconfitta in una competizione elettorale.

 “Ho vinto io, Napoli ha scelto di guardare avanti con una nuova classe dirigente. Grazie a tutti i cittadini. E ora tutti battiamo de Magistris” ha dichiarato la Valente , fortemente voluta da Renzi per battere il sindaco De Magistris.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA