Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Terrorismo: ricercato il convivente dell’algerino arrestato a Bellizzi

Scritto da Redazione il 29 marzo 2016 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Salerno,Territorio. Stampa articolo

digosSalerno. Proseguono le indagini su Djamal Eddine Ouali, l’algerino arrestato lo scorso sabato a Bellizzi con l’accusa di aver falsificato dei documenti per i terroristi implicati nelle stragi di Bruxelles e Parigi.

Durante l’interrogatorio di ieri Ouali si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Gli uomini delle forze dell’ordine stanno ricercando Mustafà El Melik, marocchino, che da circa due mesi condivideva l’appartamento con Ouali in via Calabritto a Montecorvino Pugliano. Al momento sono state perse le tracce anche della moglie di Ouali.

Il prossimo 1 aprile la Corte di Appello di Salerno deciderà sull’estradizione di Ouali.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA