Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Stroncata da un infarto Zaha Hadid: aveva progettato la stazione Marittima di Salerno

Scritto da Redazione il 31 marzo 2016 in Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

HADIDSalerno. E’ scomparsa l’architetto Zaha Hadid, 65 anni, colpita da un infarto mentre era ricoverata in un ospedale di Miami per una bronchite.

La Hadid, nata a Baghdad, si era poi trasferita sin da giovane a Londra ed aveva preso la cittadinanza britannica. E’ stata la prima donna a ricevere  Premio Pritzker nel 2004 e il Premio Stirling nel 2010 e 2011.

In Italia aveva progettato il Museo nazionale delle arti del XXI secolo (Maxxi) di Roma, le residenze e il grattacielo CityLife Fiera di Milano, il Messner Mountain Museum, a Plan de Corones e la stazione Marittima di Salerno.

“Apprendo con estremo dolore la notizia della improvvisa morte di Zaha Hadid, una delle più grandi firme dell’architettura mondiale” ha dichiarato il sindaco di Salerno Enzo Napoli ” Tra le sue meravigliose creazioni progettate in tutto il mondo, Zaha Hadid aveva ideato la splendida Stazione Marittima di Salerno, che avremmo inaugurato da qui a poche settimane proprio alla presenza del grande architetto e del premier Matteo Renzi. Sarà quella una occasione per celebrarne la memoria, che resterà sempre viva nei suoi straordinari capolavori”.

Anche il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha ricordato l’archistar con un post su Facebook.

 

 

hadid

 

Be Sociable, Share!

© RIPRODUZIONE RISERVATA