Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, nota del club su alcune indiscrezioni

Scritto da Redazione il 15 maggio 2016 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Voci incontrollate che rischiano di aprire un nuovo caso a poche ora da una sfida delicata per la salvezza. In casa Salernitana, oltre alla rabbia per la pesante sconfitta di Cagliari c’è da fare i conti con le tante voci sulla condotta dei calciatori fuori dal terreno di gioco. A sbottare è però Alfredo Donnarumma che, attraverso il proprio profilo Facebook, ha fatto chiarezza rispedendo al mittente le tante accuse piovute nelle ultime ore. “Sto leggendo delle cose assurde su di me che io sono andato a ballare a Roma ecc,volevo solo dire a queste persone che vogliono screditare la mia persona che sono persone piccole e senza dignità,mi dispiace per loro perché ho la fortuna di essere una persona seria un ragazzo con valori importanti e soprattutto in questo momento sto dando tutto me stesso per cercare di dare una mano alla Salernitana per cercare di raggiungere un obbiettivo importante. Detto ciò io non mollo un centimetro e lotterò fine alla fine per riuscire a dare una mano alla Salernitana e andrò contro tutto e tutti”.

Qualche minuto dopo è arrivato anche il comunicato ufficiale del club granata: “L’U.S. Salernitana 1919 comunica che, al termine dell’allenamento di questa mattina, il tecnico Leonardo Menichini ha concesso ai granata in ritiro a Roma un pomeriggio di libertà prima di riprendere gli allenamenti domani alle ore 15:00 sul campo del “Mancini Park Hotel”.

La Società granata precisa altresì, in merito alle voci incontrollate circolate in queste ore circa presunte uscite notturne di tesserati granata, che i calciatori convocati per la trasferta di Cagliari non hanno mai abbandonato il ritiro e che in questo momento il gruppo è concentrato solo ed esclusivamente sulla preparazione della gara di venerdì contro il Como. Pertanto si invita a non diffondere notizie false e non verificate che mirano a destabilizzare l’ambiente”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA