Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Fisciano, operatore delle pulizie minaccia il suicidio nell’Università

Scritto da Redazione il 1 luglio 2016 in Cronaca,Evidenza,Territorio,Valle Irno. Stampa articolo

universita_salernoFisciano. Continuano le proteste all’interno del Campus Universitario di Fisciano dove, da giorni, gli operatori delle pulizie manifestano contro i futuri tagli di stipendio e licenziamenti.

La Gioma Facility Management, la nuova ditta assunta per le pulizie dell’ateneo, vincitrice del bando di gara, ha infatti ha annunciato il licenziamento di una parte degli operatori e una riduzione del 40% delle ore lavorative con un conseguente taglio dello stipendio. Una situazione che interessa 150 lavoratori. 

Un dipendente di Fisciano Sviluppo, la ditta che sino ad oggi si è occupata delle pulizie, ha minacciato di lanciarsi dal 4° piano di un edificio. L’uomo è stato salvato grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA