Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, duro comunicato della società contro le dichiarazioni dell’ex Nalini

Scritto da Redazione il 1 luglio 2016 in Calcio,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Un durissimo botta e risposta. Non si placa l’amarezza in casa Salernitana per l’addio di Andrea Nalini. L’esterno veneto ha infatti nei giorni scorsi detto addio al suo vecchio club, firmando un triennale con il neo-promosso Crotone. Il calciatore, attraverso i social, ha salutato i tifosi della “Bersagliera” non lesinando battute tutt’altro che carine alla sua vecchia società. Il sodalizio di via Allende ha così pubblicato un lungo messaggio sul proprio sito internet, facendo chiarezza sulla vicenda. ” In merito alle ennesime dichiarazioni di circostanza rilasciate dal Sig. Andrea Nalini all’edizione odierna di un quotidiano locale e riprese da diverse testate web, la Società granata intende chiarire in via definitiva quanto segue.

L’U.S. Salernitana 1919 precisa innanzitutto di aver messo a disposizione del calciatore tutte le risorse economiche e medico-sanitarie necessarie per ovviare alle molteplici complicanze sopraggiunte, specialmente nel corso di queste ultime due stagioni e dovute alle evidenti alterazioni biomeccaniche dell’atleta. La stessa Società ha altresì concesso allo stesso Nalini consulti con i migliori specialisti italiani del settore (ortopedici, posturologi, chirurghi maxillo-facciali) che hanno tutti sempre convenuto con diagnosi e prognosi effettuate dai sanitari del club. Quanto ciò affermato è certificato con documenti strumentali che sono agli atti di codesta Società. Ma v’è di più, a richiesta specifica del calciatore la Salernitana ha inoltre autorizzato un lungo periodo di cure presso centri specializzati di gradimento all’atleta, sostenendo gli oneri di tutte le visite e le terapie effettuate.

Si precisa inoltre che la circostanza affermata da Nalini sull’offerta di un contratto irrisorio non corrisponde al vero in quanto la Direzione Sportiva, nonché il dott. Mezzaroma e il dott. Lotito, hanno a più riprese nell’arco dell’ultima stagione invitato il calciatore e il suo agente a sedersi al tavolo delle trattative al fine di discutere il rinnovo del contratto. A tali inviti né il signor Nalini, con atteggiamenti sfuggenti, né tantomeno il suo agente, ritenevano opportuno incontrare la Società adducendo quale giustificazione che un’eventuale offerta di un club di Serie A non avrebbe lasciato alcun margine di trattativa. Se da una parte ciò appare legittimo e giustificato dall’altra si ritiene che le ultime dichiarazioni del calciatore appaiono piuttosto come un’elusione della realtà nei confronti della Società che lo ha puntualmente retribuito e supportato nel corso di mesi e mesi di assenza dai campi di calcio. Nell’augurare a Nalini le migliori fortune professionali sui campi della Serie A, lo si invita ad astenersi dal diffondere notizie false e tendenziose tese esclusivamente ai fini di salvaguardare i suoi interessi personali e ad evitare atteggiamenti irrisori nei confronti della Società e della tifoseria che in questi anni lo hanno accolto e sostenuto in qualsiasi circostanza.

La Società infine si rende disponibile nei confronti dello stesso calciatore, del suo agente e di chiunque ne abbia legittimo diritto, a fornire la completa documentazione di quanto precedentemente affermato. Il perpetrarsi di ulteriori dichiarazioni non veritiere saranno oggetto di azioni legali a tutela di codesta Società”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA