Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, esordio con sconfitta. La Vibonese passa al “Torre”

Scritto da Redazione il 18 agosto 2016 in Calcio,Evidenza,Paganese,Sport. Stampa articolo

Cantiere aperto. Porta a casa una sconfitta la Paganese nel primo impegno ufficiale della stagione. Nel match valido per la Coppa Italia di Lega Pro, la squadra di Grassadonia viene battuta 2-0 dalla Vibonese. Una partita che ha messo in mostra i limiti della selezione azzurrostellata, ancora in fase di rodaggio dopo il ripescaggio in Lega Pro e alla ricerca di tanti rinforzi sul mercato. Così, il tecnico campano mette in campo una squadra ricca di giovani, contando sulle chiocce Marruocco e Pestrin. L’estremo difensore dà il massimo sin dall’inizio, bloccando Scapellato dopo pochi secondi e soffiando sulla girata di Leonetti fermata dal palo. La Paganese crea pochissimi pericoli, prima di concedere al 70′ un penalty per fallo di Pestrin. Saraniti non sbaglia, aprendo le marcature chiuse otto minuti dopo dalla conclusione dalla distanza di Rossetti.

RETI: 25’st Saraniti, 33’st Rossetti

PAGANESE: Marruocco, Carotenuto (17’st Festa), Trotta, Pestrin, Longo, Mansi, Della Corte, Bernardini, Sburlino (23’st Stoia), Cicerelli, Caruso. A disp. Maione, Califano, Marino, Cavaliere, Borrelli. All. Grassadonia

VIBONESE: Russo, Franchino, Paparusso, Tindo (15’ Rossetti), Manzo, Sicignano, Chiavazzo, Legras, Saraniti (38’st Lettieri), Leonetti, Scapellato (23’st Giuffrida). A disp. Cetrangolo, Cinquegrana, Buda, Caridi, Surace, Mengoni. All. Costantino

ARBITRO: Luca Detta di Mantova (Santoro – Vettorel)

NOTE: Spettatori 400 circa. Recupero: 0’pt, 3’st. Angoli: 1-1.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA