Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, tra i migranti sbarcanti anche un cadavere ed un sospetto caso di meningite

Scritto da Redazione il 1 settembre 2016 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

Salerno. Sono stati accolti questa mattina i 1050 migranti che sono giunti al porto di Salerno. Una parte dei migranti, verrà trasferita fuori regione (100 in Veneto, 100 in Lazio, 50 in Abruzzo, 100 Piemonte 100 Lombardia e 50 in Umbria), mentre i restanti saranno inviati a gruppi di 100 nelle altre province campane. Nel salernitano resteranno 148 migranti.

Numerosi i casi di scabbia individuati tra i migranti, circa 12 adulti ne risultano affetti e 20 minorenni.

Preoccupazione per un sospetto caso di meningite a bordo: i sanitari stanno verificando le condizioni di salute dei profughi, si attendono conferme. 

All’interno della nave è stato trovato anche un cadavere: la salma è stata trasportata presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per l’esame autoptico. Nel fratello le forze dell’ordine stanno interrogando il fratello ed un amico del defunto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA