Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, sconfitta di misura a Matera

Scritto da Redazione il 5 settembre 2016 in Calcio,Paganese,Sport. Stampa articolo

Parte con una sconfitta la stagione della Paganese. In un match dall’esito quasi scontato dopo le tante vicissitudini estive, la squadra di Gianluca Grassadonia incassa un pesante uno-due dal Matera, prima di rientrare in partita con Cicerelli e sfiorare l’incredibile pari nel finale. Grassadonia deve fare i conti con le tante difficoltà di formazione e schiera un insolito 5-3-2. L’avvio del Matera però è furente e partorisce in appena nove minuti due gol. All’ottavo ci pensa Armellino a sbloccare il match, sessanta secondi dopo tocca a Strambelli battere ancora Marruocco. Il Matera gestisce il vantaggio senza patemi nel primo tempo, mentre nella ripresa la stoccata di Ciceretti riapre il match. Nel finale Stoia troverebbe anche il gol dell’incredibile pari, ma l’arbitro annulla tutto per fuorigioco.

RETI: pt 8’ Armellino, 9’ Strambelli; st 5’ Cicerelli

MATERA (3-4-3): Bifulco; Mattera, Ingrosso, Piccinni; Di Lorenzo, Armellino, De Rose (26’ st Iannini), Casoli; Carretta, Infantino (39’ st Sartore), Strambelli (14’ st Negro). A disp.: D’Egidio, Scognamillo, De Franco, Louzada, Gigli. All.: Auteri.

PAGANESE (4-4-1-1): Marruocco; Picone (33’ st Longo), Dicuonzo, Silvestri, Della Corte; Zerbo, Bernardini (12’ st Stoia), Pestrin, Cicerelli; Tagliavacche; Parlati (40’ st Sburlino). A disp.: Chiriac, Mansi, Alcibiade, Festa. All.: Grassadonia

ARBITRO: Panarese di Lecce (Di Stefano – Mazzei)

NOTE: spettatori 3mila circa. Espulso Longo a fine gara per proteste. Ammoniti: Bernardini, De Rose, Pestrin, Cicerelli, Marruocco, Piccinni, Carretta. Angoli 9-0. Recupero pt 3′, st 3′

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA