Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salernitana, Lotito: “Con me si vince. Abbiamo tutte le qualità per fare la bene”

Scritto da Redazione il 25 settembre 2016 in Calcio,Evidenza,Salernitana,Sport. Stampa articolo

Claudio Lotito, co-patron della Salernitana, ha commentato così la vittoria dei granata sul Trapani: “Abbiamo fatto la battuta con Lotito risultato garantito. Abbiamo una squadra che ha bisogno di entrare in sintonia, di capire le qualità di tutti i calciatori presenti in rosa. La squadra ha dimostrato il proprio valore come collettivo. Il gioco di squadra è fondamentale, soprattutto se portato avanti dalle individualità. Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra, con tanto spirito e voglia di lottare e fare bene. Mi auguro che con quest’equilibrio si possa trovare presto le giuste alchimie per far sì che la squadra dica la sua. Abbiamo cercato gli automatismi, cosa difficile dopo appena cinque partite. Questo è un campionato lungo, fondamentale è avere tranquillità e continuità. Siamo una squadra che può esprimere il proprio valore anche perché questa serie B è imprevedibile. Importante è rimanere con i piedi per terra, continuando ad esaltare il gruppo e non il singolo. Si sono creato le situazioni ideali per fare bene.

Squadra? Ho detto di essere contento per la prestazione offerta. Oggi non abbiamo sofferto, rimanendo concentrati fino alla fine, tenendo sempre la palla e dimostrando grande forza.  Sono felice di aver lavorato a lungo con mio cognato nella costruzione di una squadra importante ma anche tante piccole cose che hanno migliorato l’immagine della società. Abbiamo fatti sforzi di crescita, il campo ha avuto problemi non previsti e non preventivabili ma ha recuperato bene. Con lavoro, dedizione e sacrificio recupereremo tutto.

Lontananza? Ho avuto impegni professionali, con Tavecchio abbiamo lavorato a lungo per cambiare il calcio, renderlo più attuale e adatto ai nostri tempi. Avendo la Salernitana non potrei tenere due squadre. Abbiamo lavorato a lungo su questo.

Sannino? Valuto le persone per quelle che sono. Tengo sott’occhio risultati e atteggiamenti ma è importante sottolineare il lavoro di squadra. Abbiamo tutte le premesse per fare bene”.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA