Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Paganese, al “Torre” non sai più vincere! Il Monopoli passa nella ripresa

Scritto da Redazione il 25 settembre 2016 in Calcio,Evidenza,Paganese,Sport. Stampa articolo

Nuovo k.o. Dopo il successo di Catanzaro, crolla di nuovo al “Torre” la Paganese, battuta per 2-0 da un Monopoli cinico e spietato. Si decide tutto nella ripresa, proprio nel miglior momento della compagine liguorina, ferma in classifica a quota tre punti.

Grassadonia si affida al 3-5-2 con Caruso al posto dell’infortunato Iunco a far coppia con Reginaldo in attacco. Il Monopoli chiude tutti gli spazi e soffoca la manovra azzurrostellata, con Pestrin ingabbiato e Deli intermittente. Eppure la Paganese si rende pericolosa in serie con Cicerelli, Deli e Caruso, quest’ultimo fermato da una straordinario Mirarco. Nella ripresa i locali alzano il ritmo, sfiorano il vantaggio con Reginaldo ma vengono colpiti da Montini. La reazione della Paganese è rabbiosa, produce una buona occasione con Cicerelli, prima del gol del 2-0 di Esposito che chiude i giochi e le speranze della squadra campana.

PAGANESE (3-5-2): Marruocco; Dicuonzo, Alcibiade, Silvestri; Cicerelli, Maiorano (11’ st Parlati), Pestrin, Deli, Della Corte (23’ st Celiento); Caruso (11’ st Herrera), Reginaldo. A disp.: Chiriac, Mansi, Zerbo, Longo, Stoia, Tagliavacche, Mauri, Camilleri. All.: Grassadonia

MONOPOLI (4-3-1-2): Mirarco; Bei, Esposito, Bacchetti, Pinto; Balestrero (20’ st Gatto), Nicolini, Viola; Ricucci (32’ st Franco); Genchi, Montini (36’ st Mercadante). A disp.: Pellegrino, Cassano, De Vito, Sounas, Mavretic, D’Auria, Mouzakitis, Padalino. All.: Zanin

ARBITRO: Pasciuta di Agrigento

RETI: 14’ st Montini, 26’ st Esposito.

NOTE: spettatori 1500. Ammoniti: Silvestri, Bei, Balestrero, Alcibiade, Bacchetti, Nicolini. Angoli 7-3. Recupero: pt 1’; st 4’.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA