Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Torna l’appuntamento con lo sport, a Pontecorvo la VI edizione di Italian Sport Awards

Scritto da Redazione il 30 settembre 2016 in Calcio,Evidenza,Sport. Stampa articolo

12119139_1676127245956319_4121225855499097379_nDal 1 al 3 ottobre 2016 a Pontecorvo, in provincia di Frosinone, ritorna il premio Italian Sport Awards, Gran Galà dello Sport Italiano. L’evento, presieduto e prodotto da Donato Alfani con il patrocinio del CONI, della FIGC, delle Federazioni e leghe dei diversi campionati, e con il supporto istituzionale del Comune di Pontecorvo, rappresenta un riferimento importante per il movimento sportivo nazionale, con l’intento di omaggiare sportivi italiani che si sono contraddistinti durante l’anno nelle rispettive categorie sportive nazionali di appartenenza.

Anche quest’anno il premio è stato assegnato da una giuria tecnica composta da giornalisti sportivi, personalità e professionalità di indiscutibile autorevolezza ed esperienza. Per i Campionati di Serie B e Lega Pro dell’anno 2015 – 2016, saranno premiati:

Serie B

Miglior Portiere dell’Anno: Alex Cordaz del Crotone;

Miglior Difensore dell’Anno: Gennaro Scognamiglio del Trapani (ora al Novara);

Miglior Centrocampista dell’Anno: Leonardo Morosini del Brescia;

Miglior Attaccante dell’Anno: Daniele Cacia dell’Ascoli;

Miglior Calciatore dell’Anno: Gianluca Lapadula del Pescara (ora al Milan);

Miglior Goal dell’Anno: Alessandro Rosina del Bari (ora alla Salernitana);

Miglior Bomber dell’Anno: Gianluca Lapadula del Pescara (ora al Milan);

Miglior Procuratore dell’Anno: Gianluca Libertazzi;

Miglior Allenatore dell’Anno: Serse Cosmi del Trapani;

Miglior Presidente dell’Anno: Daniele Sebastiani del Pescara;

Miglior Direttore Sportivo dell’Anno: Giuseppe Pavone del Pescara;

Miglior Addetto Stampa: Federica Rogato del Lanciano;

Migliore Squadra dell’Anno: Crotone;

Miglior Arbitro dell’Anno: Juan Luca Sacchi;

Lega Pro

Miglior Portiere dell’Anno: Antony Iannarilli della Viterbese;

Miglior Difensore dell’Anno: Fabio Lucioni del Benevento;

Miglior Centrocampista dell’Anno: Romeo Papini del Matera;

Miglior Attaccante dell’Anno: Andrea Ferretti del Trapani;

Miglior Calciatore dell’Anno: Luca Tremolada della Virtus Entella;

Miglior Goal dell’Anno: Luca Cattaneo del Pordenone;

Miglior Bomber dell’Anno: Saveriano Infantino del Matera;

Miglior Procuratore dell’Anno: Alessandro Ranieri;

Miglior Allenatore dell’Anno: Pino Rigoli del Catania;

Miglior Presidente dell’Anno: Mauro Lovisa del Pordenone;

Miglior Direttore Sportivo dell’Anno: Mauro Meluso del Lecce;

Miglior Addetto Stampa: Sara Vivian del Bassano Virtus;

Premio “Squadre” e Migliore Squadra Lega Pro: Benevento.

I premi saranno consegnati nel corso del Gran Galà dello Sport Italiano, che si svolgerà a Pontecorvo dalle ore 20,30 di lunedì 3 ottobre 2016.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA