Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Omicidio nel foggiano: si costituisce l’assassino di Mario Morelli

Scritto da Redazione il 9 ottobre 2016 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele. Stampa articolo

6526564_mgthumb-internaSan Severo (Foggia). Si è costituito il giovane che 2 sere fa ha ucciso il 17enne ebolitano Mario Morelli in seguito ad una lite. Si tratta di un ragazzo di 16 anni, S.F. le sue inziali,  che avrebbe raccontato alla Polizia come la lite sia scaturita a causa della gelosia per una ragazza.

Il giovane è accusato anche di tentato omicidio ai danni dell’altro ragazzo, rimasto gravemente ferito. La ragazza corteggiata da Morelli e dal suo assassino sarebbe proprio la sorella del giovane ferito.
L’omicida avrebbe dunque contattato i due ragazzi organizzando un incontro in Vico del Tesoro, dove i due si sono presentati a bordo di uno scooter. Una volta raggiunti, S. F. avrebbe fatto fuoco colpendo mortalmente Morelli e ferendo l’amico.

Dopo le formalità di rito, il giovane è stato condotto presso l’istituto per minori di Bari. Si tratta del figlio di un noto pregiudicato della criminalità sanseverese.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA