Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Scafati, sequestrato un impianto di trattamento dei rifiuti

Scritto da Redazione il 17 ottobre 2016 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

carabinieri-NoeScafati.  Le numerose segnalazioni dei cittadini che denunciavano la presenza di esalazioni maleodoranti, ha portato al sequestro preventivo in esecuzione del decreto del GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, Luigi Levita, di un impianto di trattamento rifiuti speciali, pericolosi e non, da parte dei  Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, agli ordini del Maggiore Giuseppe Ambrosone

La Procura della Repubblica ha anche emesso informazione di garanzia a carico del legale rappresentante e gestore della società: l’azienda non impediva la formazione e la dispersione di odori, utilizzava aree non autorizzate per il deposito di rifiuti speciali, stoccava quantità di rifiuti speciali, pericolosi e non, oltre i limiti massimi stabiliti. I militari hanno anche accertato che l’azienda fosse sprovvista di certificato di prevenzione incendi

Il GIP ha poi proceduto alla nomina di un amministratore giudiziario per impedire la cessazione dell’attività produttiva dello stabilimento e dell’attività d’impresa, con conseguenti ricadute negative sulla gestione economica della compagine e sui relativi livelli occupazionali.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA