Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Molesta una dipendente: titolare di un supermecato incastrato dalle telecamere

Scritto da Redazione il 18 ottobre 2016 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

cassa_supermercatoSalerno. Il titolare di un supermercato dovrà rispondere della accuse di atti persecutori e stalking con l’aggravante di aver commesso i fatti in maniera continuata con abuso di autorità, relazioni di ufficio e prestazione d’opera, ai danni di una sua dipendente.

La donna, 50 anni, aveva necessità di lavorare e quindi veniva costretta dal capo a subire le molestie, altrimenti l’uomo l’avrebbe licenziata. Dopo lungo tempo la donna, ormai stremata, ha trovato il coraggio di denunciare le molestie ai Carabinieri.

Il titolare del negozio è stato incastrato grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza che hanno confermato la versione della donna. Non appena la donna ha dencunciato il capo, l’uomo l’ha licenziata, ma il provvedimento è stato impugnato. La vittima potrebbe, quindi, anche ottenere un risarcimento per i presunti danni materiali e morali subiti.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA