Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Malasanità: donna di Altavilla con una garza nell’addome dopo un’operazione

Scritto da Redazione il 9 dicembre 2016 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

ospedale3Altavilla Silentina. Si tratterebbe dell’ennesimo caso di malasanità in Campania. Questa volta ad esserne vittima è una donna originaria di Altavilla Silentina, V.C. le sue iniziali, che nel febbraio 2015 su costretta a subire un intervento chirurgico  a causa di un cedimento della parete addominale, presso l’ospedale “Cardarelli” di Napoli.

Dopo un calvario durato 8 mesi, nell’ottobre 2015 i medici scoprirono che durante l’operazione le era stata lasciata una garza nell’addome. La donna, avuta la notizia, si è recata a Reggio Emilia per l’estrazione della garza e successivamente si è dovuta sottoporre ad una nuova ricostruzione dell’addome sempre presso l’ospedale di Reggio Emilia.

La donna ha quindi deciso di denunciare i medici che l’hanno operata dimenticando la garza e di richiedere un risarcimento.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA