Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Monte San Giacomo, nascondeva un fucile alterato in casa

Scritto da Redazione il 13 gennaio 2016 in Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

DODICENNE COLPITO ALLA TESTA DURANTE BATTUTA DI CACCIAMonte San Giacomo. Un 25enne albanese, residente a Monte San Giacomo è stato  arrestato con l’accusa di detenzione abusiva di armi alterate.

All’interno dell’abitazione dell’uomo, infatti, i Carabinieri di Sanno hanno ritrovato  un fucile semiautomatico Breda calibro 12 con canna alterata nascosto in una cassapanca in mansarda. Inoltre erano state nascoste anche 10 cartucce “a palla unica” Baschieri&Pellagri calibro 12.

Il fucile era stato realizzato con componenti diverse di più armi, è risultato avere una maggiore micidialità e potenzialità offensiva.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA