Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Spionaggio, coinvolto anche un poliziotto salernitano

Scritto da Redazione il 13 gennaio 2017 in Cronaca,Evidenza,Salerno. Stampa articolo

cyberspionaggio_2_arresti_a_roma_spiavano_politici-660x350Salerno. Tra le persone coinvolte nel caso di spionaggio vi è anche Maurizio Mazzella, ex poliziotto della Stradale di Salerno. Mazzella era stato sospeso dal servizio lo scorso agosto, dopo aver presentato dei certificati medici falsi.

Lo scorso 9 settembre Giulio Occhionero aveva chiesto al suo avvocato di presentare un’istanza per conoscere eventuali procedimenti in corso a suo carico, e in quell’occasione era venuto a conoscenza dell’inchiesta che lo riguardava. A quel punto Occhionero, presumibilmente preoccupato, ha assoldato Mazzella per avere maggiori informazioni sulle mosse del pm Eugenio Albamonte, il pubblico ministero titolare dell’inchiesta sul cyberspionaggio.

L’incarico di Mazzella era quello di indagare su email, documenti, vita privata e movimenti del magistrato, tenendo sempre aggiornato Occhionero su quanto scoperto.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *