Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, ergastolo per l’assassino di Natalino Migliaro

Scritto da Redazione il 17 gennaio 2017 in Cronaca,Evidenza,Piana del Sele,Territorio. Stampa articolo

aula tribunaleSalerno. E’ stato condannato all’ergastolo il 34enne romeno Ionut Alexa, responsabile dell’omicidio di Natalino Migliaro, 30enne battipagliese ucciso  tra il 4 e il 5 ottobre del 2014.

Migliaro era in macchina con la fidanzata sulla litoranea di Battipaglia, quando due uomini incappucciati si avventarono su di loro e li aggredirono. La ragazza fu vittima di violenza sessuale e Migliaro fu ucciso dopo un violento pestaggio.

Alexa è stato incastrato dall’esame del DNA, quello di Alexa, infatti coincide con le tracce di sperma raccolte dai Carabinieri sul luogo dell’aggressione.

Ionut Alex ha respinto l’accusa e continua a dichiararsi innocente sostenendo di essere intervenuto per sedare una lite tra italiani.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA