Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Vallo di Diano, strade bloccate a causa della neve. Scuole chiuse in molti comuni

Scritto da Redazione il 11 gennaio 2017 in Cronaca,Evidenza,Territorio,Vallo di Diano. Stampa articolo

vdf_ferriereVallo di Diano. La neve che è caduta nelle ultime ore nel salernitano ha colpito in particolar modo i comuni del Vallo di Diano.

Nella zona si registrano strade bloccate a causa delle precipitazioni nevose e sono numerosi i casi in cui i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per soccorre gli automobilisti bloccati nella neve.
Durante la notte 3 squadre di Vigili del Fuoco sono state impegnate ad aiutare i camionisti fermi nei pressi di Casalbuono. 
I caschi rossi sono stati impegnati soprattutto a rimuovere le stalattiti che si erano formate sui viadotti dell’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria: le formazioni di ghiaccio, infatti, sarebbero potute essere pericolosissime nel caso in cui si fossero staccate precipitando e colpendo qualunque cosa o persona che si fosse trovata in quel momento sotto il viadotto.

I volontari hanno anche effettuato numerosi interventi di supporto alle ambulanze del 118, oltre ad intervenire per il ripristino della viabilità nei punti nevralgici a Sala Consilina, Padula, Montesano sulla Marcellana e Casalbuono.

 A causa del perdurare del maltempo i sindaci di molti comuni della Valle del Calore, del Vallo di Diano e di altre aree, hanno deciso di sospendere le lezioni didattiche anche per oggi. Scuole chiuse, dunque, nei territori di Roccadaspide, Casalbuono, Laurino, Sacco, Bellosguardo, Piaggine, Caggiano, Trentinara, Sala Consilina, Padula, Montesano sulla Marcellana, Teggiano, Monte San Giacomo, Sassano, Sanza, Roscigno, Corleto Monforte, Petina, Postiglione, Pollica.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA