Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Salerno, vietata la vampa di Sant’Antonio

Scritto da Redazione il 17 gennaio 2017 in Cronaca,Evidenza,Salerno,Territorio. Stampa articolo

vampa2Salerno. Quest’anno, come da tradizione, si sarebbe dovuta tenere la tradizionale “vampa di Sant’Antonio“, ma le autorità comunali di Salerno ne hanno vietato l’attuazione.

La vampa, una tradizione che dura da circa 40 anni, consiste nel bruciare grandi cataste di legna e tutto ciò che non è stato di buono del vecchio anno, un vero e proprio falò in onore del santo. Un tradizione diffusa non solo a Salerno, ma in tutta la Campania.

Questa mattina, sorprendentemente, una task force comunale ha rimosso la catasta che era stata preparata nel quartiere Santa Margherita impedendo così ai residente della zona di realizzare la caratteristica vampa di Sant’Antonio. In merito a quanto accaduto si attendono chiarimenti dalle autorità comunali.

 

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA