Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Pagani, entra in chiesa ed aggredisce il sagrestano: arrestano

Scritto da Redazione il 11 gennaio 2017 in Agro Nocerino,Cronaca,Evidenza,Territorio. Stampa articolo

monumenti-da-vedere-pagani-basilica-pontificia-di-sant'alfonsoPagani. Un marocchino di 26 anni, affetto da problemi psichici, è stato arrestato per responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, si è introdotto nella Basilica di Sant’Alfonso ed ha dapprima aggredito il sagrestano per poi rivolvere la sua violenza contro una teca di vetro posta sotto l’altare.

Quando i Carabinieri hanno cercato di fermalo, il 26enne ha aggredito anche i militari.

Il marocchino ha ferito un Carabiniere, inoltre il sagrestano ha riportato svariate lesione; andata distrutta la statua della Madonna contenuta nella teca. 

L’uomo è stato arrestato  e posto a disposizione della locale Procura della Repubblica in attesa di essere giudicato con la formula del rito direttissimo.

Condividi sui Social network!

© RIPRODUZIONE RISERVATA